/L’articolo del Romanista sul raduno dei club