/Comunicato stampa AIRC

Comunicato stampa AIRC

L’Associazione Italiana Roma Club riunitasi in seduta straordinaria alla luce delle notizie apparse sugli organi di stampa che evidenziano un ripensamento da parte di Roma Capitale sulla realizzazione del nuovo Stadio della Roma, esprime un profondo dissenso rispetto alle posizioni assunte dalla nuova giunta comunale che invece di preoccuparsi di risolvere i problemi dei romani sembra impegnata a danneggiare i sogni e le passioni dei tifosi romanisti.

Occorre precisare che ormai da diversi anni va avanti l’iter del progetto nuovo Stadio della Roma e che l’attuale Stadio Olimpico che ospita le partite non risulta assolutamente funzionale per la totale mancanza di parcheggi, di linee metropolitane e/o ferroviarie, di aree di ristorazione, insufficienza di servizi igienici, oltre che visibilità insufficiente dai vari settori dell’ impianto.

Negli ultimi giorni, i tifosi aspettavano con ansia il via libera da parte della conferenza dei servizi per la costruzione del nuovo stadio e invece si è ritornati a vecchie polemiche relative a presunti pericoli di esondazione a cui nessuna istituzione e nessun cittadino aveva mai fatto riferimento nel momento in cui a Tordivalle, migliaia di persone riempivano per diversi giorni alla settimana l’ippodromo.

È paradossale come per tanti anni tale area è stata utilizzata un po’ per tutte le manifestazioni ippiche ed oggi invece diventa per lo stadio della Roma non idonea perché ritenuta pericolosa.

Inoltre, come AIRC non comprendiamo l’atteggiamento dell’assessore Berdini che ripetutamente si é espresso sul progetto cambiando continuamente opinione a riguardo.
Per mesi insieme alla giunta sembravano favorevoli alla realizzazione del nuovo Stadio, salvo poi ripensamenti e pareri tecnici divenuti improvvisamente negativi dopo che per anni, nessun responsabile del Campidoglio ha avuto nulla da eccepire.

Oggi invece, sembra che si voglia affossare un progetto che prevede un investimento di capitali privati superiore al miliardo di euro con migliaia di nuovi posti di lavoro e danneggiare Roma, la Roma e i suoi tifosi a cui sinceramente non interessano discorsi politici ma solo ed esclusivamente quelli sportivi.

Condanniamo altresi fortemente tale situazione e auspichiamo che il prima possibile venga dato l’ok per la realizzazione di uno Stadio moderno e funzionale nell’interesse della città che possa permettere ai tifosi della Roma di poter tornare a vivere la propria passione dagli spalti di un impianto moderno e confortevole.

AIRC