/Florenzi: “Dobbiamo fare bene mettendo in campo la cattiveria”
Florenzi

Florenzi: “Dobbiamo fare bene mettendo in campo la cattiveria”

Alessandro Florenzi, durante la visita all’Istituto Guicciardini di Roma dove è stato protagonista dell’appuntamento con “A Scuola di Tifo”, il progetto organizzato da Roma Cares, ha rilasciato alcune dichiarazioni in vista della delicata gara di domenica contro l’Inter.

Queste le sue parole rilasciate a Roma TV:

“Domenica abbiamo una sfida importante contro una squadra ostica come l’Inter. Dobbiamo invertire questo trend negativo che ci siamo portati un po’ dietro nelle passate settimane. Dobbiamo cercare di non soffermarci a pensare al passato ma a fare bene nel presente, gara dopo gara, mettendo in campo la cattiveria che abbiamo in corpo e che abbiamo sicuramente accumulato in queste ultime gare. E’ un vantaggio. Sappiamo quali sono i suoi punti deboli ma lui conoscerà anche i nostri. Sarà sicuramente una bella partita da vedere e un grande spettacolo. Sicuramente. La testa è una parte importante su cui far leva per approcciare a queste tre gare non facili, che ci giochiamo nel giro di soli sette giorni. Ma la Roma saprà fare del suo meglio per portare a casa più punti possibili”.